SERRAVALLE SCRIVIA – Sono stati individuati e segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Torino i ragazzi che il 10 gennaio colpirono il regionale veloce 2025 della linea Torino-Genova.

In quella occasione il gruppetto si divertì a raccogliere alcuni sassi dalla massicciata e raggiunse il cristallo della vettura pilota in coda al convoglio. La Polizia ferroviaria di Novi Ligure fece subito partire le indagini dopo la segnalazione partita dal capo treno, riuscendo a risalire a sei ragazzi minorenni, italiani e stranieri, convocati negli uffici di Polizia insieme ai genitori. Continua dopo il banner

adv-361

Dagli accertamenti è stato possibile anche identificare gli autori di un furto nel supermercato Gulliver di Serravalle, raggiunto proprio con il regionale. Il provento di quella razzia era stato consumato dalla banda in stazione imbrattando i marciapiedi dello scalo.

Ora uno dei giovani dovrà rispondere del reato di danneggiamento mentre un secondo ragazzo è accusato di furto aggravato.