ALESSANDRIA – Sette pattuglie dei Carabinieri giovedì hanno perlustrato le principali piazze del centro di Alessandria e anche vie e strade del quartiere Cristo e della Pista. Dal tardo pomeriggio e fino a notte fonda i militari della Compagnia di Alessandria hanno controllato 33 veicoli e trovato sulle strade anche due auto sottoposte a fermo amministrativo, facendo così scattare la pesante sanzione per i conducenti. I militari hanno poi identificato 126 persone, tra cui diversi pregiudicati e sono entrati in nove locali pubblici, soprattutto bar e sale slot.

Il servizio straordinario di controllo del territorio ha impegnato in particolare una gazzella del Radiomobile, le Stazioni di Alessandria Principale, Solero, Felizzano, due pattuglie giunte in rinforzo dalle Compagnie di Casale Monferrato e Acqui Terme e una pattuglia di militari in abiti civili del Nucleo Operativo che si sono concentrate soprattutto sulla zona di piazza della Gambarina, sulla zona di largo Vicenza, Piazza Santo Stefano, Piazza Garibaldi, Piazza Libertà, Piazza Carducci, Piazza Ambrosoli, Piazza Matteotti e Piazza Marconi, i giardini Pittaluga, quelli antistanti la stazione ferroviaria e le aree verdi di via Gandolfi