PROVINCIA – Sono ancora in corso le ricerche del detenuto evaso venerdì mattina dal carcere di San Michele. Le forze dell’ordine hanno setacciato l’area intorno all’istituto carcerario e ogni possibile via di fuga per rintracciare Mirra Besnic, cittadino albanese di 35 anni. Come spiegato dalle organizzazioni sindacali della Polizia Penitenziaria Sappe e Osapp, il detenuto aveva già scontato 10 anni di reclusione per reati contro il patrimonio e sarebbe dovuto uscire dal carcere nel 2024. Ammesso al lavoro esterno, da diverso tempo si occupava di pulire l’area dell’Istituto penitenziario oltre le mura di cinta. Venerdì mattina, forse approfittato di un problema tecnico alle telecamere della videosorveglianza, il detenuto è però riuscito a scappare.