OCCIMIANO – Un pensionato di 67 anni, residente a Occimiano è stato denunciato dai Carabinieri per aver costretto il proprio cane a indossare una collare elettrico, vietato per legge.

I militari sono intervenuti dopo aver recuperato un pointer inglese di circa 4 anni. L’animale, evidentemente terrorizzato, indossava il collare che, nel tempo, aveva provocato profonde ferite in corrispondenza degli elettrodi. i Carabinieri, una volta catturato l’animale, sono riusciti a risalire al proprietario. Nella sua abitazione i militari hanno trovato e sequestrato due telecomandi per collari elettrici. Inoltre, nell’auto dell’uomo, è stata trovata una carabina, regolarmente detenuta, ma custodita arbitrariamente nel veicolo. Infine, grazie al servizio veterinario dell’Asl, sono state riscontrate altre violazioni relativa all’igiene e allo spazio destinato alla custodia degli animali, ritenuto troppo esiguo. Continua dopo il banner

adv-181

L’uomo è stato denunciato.