ACQUI TERME – I Carabinieri di Bistagno hanno denunciato tre ragazzi per furto con destrezza. I tre giovani, uno addirittura nemmeno quattordicenne, residenti ad Acqui e nei Comuni vicini, hanno rubato il borsello all’addetta alla biglietteria della piscina romana di Via Biorci. Mentre in due la distraevano l’altro le portava via tutto l’incasso della giornata, oltre 120 euro.

I tre ragazzi sono poi fuggiti ma i Carabinieri, grazie alla donna, sono subito riusciti a bloccarne uno. Grazie anche al supporto dei colleghi del reparto Radiomobile, i militari hanno poi identificato anche gli altri due. Continua dopo il banner

adv-572

Dalla perquisizione personale è stata poi ritrovata l’intera somma di denaro, subito restituita.