VALENZA – I Carabinieri di Valenza hanno denunciato una 39enne italiana per furto aggravato in abitazione. Approfittando della generosità di un signore anziano della città dell’oro, la donna, pregiudicata, ha sottratto un cellulare.

A inizio maggio, infatti, l’uomo è stato fermato dalla 39enne che gli ha chiesto se poteva darle qualcosa da mangiare. Il giorno dopo la donna lo ha aspettato mentre stava per entrare in casa e, a forza di insistere, ha convinto il signore a darle 10 euro e un vecchio telefono cellulare. Continua dopo il banner

adv-335

La 39enne è però riuscita a entrare nell’abitazione e a portare via un altro telefonino, lasciato su un mobiletto. Una volta capito di essere stato derubato il valenzano ha denunciato tutto ai Carabinieri e, grazie alla sua testimonianza, ha permesso ai militari di identificare la responsabile. I due telefonini sono stati poi ritrovati a casa della donna.