Torna a esibirsi la Corale Novese e lo fa sabato 22 Aprile alle 21 presso la Chiesa N. S. Assunta della Pieve. Il maestro Chris Iuliano,  direttore artistico della Corale Novese,  propone un repertorio come sempre interessante che sarà eseguito interamente a cappella (cioè senza accompagnamento musicale).  Il programma prevede brani di compositori che, in ogni tempo,  hanno dedicato pagine di indiscussa bellezza alla musica sacra corale a partire da Claudio Monteverdi,  vissuto tra la fine del ‘500 e la prima metà del ‘600 fino ad arrivare a composizioni di musicisti tutt’ora viventi come De Marzi e Margutti,  passando attraverso la seconda metà dell’Ottocento e il Novecento con Tchaikosky,  Stanford, Elgar e Bardos.