RUBRICA – Basse temperature, gelate improvvise e problemi alla viabilità. Sono queste le difficoltà con le quali devono scontrarsi gli automobilisti nel periodo invernale. Una difficoltà non da poco anche per i gestori delle strade cittadine e provinciali, alle prese con l’organizzazione del traffico e le soluzioni da adottare per garantire massima sicurezza alla guida. A tal proposito, poco più di un mese fa, tramite l’articolo 6 introdotto dalla legge n.120 del Codice della Strada, è stato emanato l’obbligo di utilizzo di pneumatici invernali antisdrucciolevoli nel periodo compreso tra il 15 novembre 2016 e il 15 aprile 2017. Sono diversi però gli enti che gestiscono tratte stradali e autostradali, ad aver variato le date di valenza dell’ordinanza, adattandole alle varie situazioni climatiche delle zone interessate.
Le ordinanze per gli pneumatici invernali ad Alessandria nei territori comunali e provinciali

Anche in Piemonte, come nelle altre regioni italiane, sono stati emanati gli obblighi per l’utilizzo di gomme invernali e catene da neve a bordo. Il Comune di Alessandria ha ordinato “che, a far data dal 1 dicembre 2010, su tutte le strade di proprietà comunale, dall’inizio di ciascuna precipitazione a carattere nevoso e fino a cinque giorni dopo il termine della stessa, è consentita la circolazione ai veicoli a motore muniti di pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio oppure che abbiamo a bordo mezzi antisdrucciolevoli da installarsi tempestivamente secondo le necessità determinate dalle condizioni del fondo stradale”. Continua dopo il banner

adv-157

La provincia di Alessandria, invece, ha imposto l’obbligo di circolazione con pneumatici invernali sulle proprie vetture, nelle seguenti zone:
– Cantone di Cerrina
– Cantone di Ozzano
– Cantone di Occimiano
– Cantone di Valenzia
– Cantone di Fubine
– Cantone di Oviglio
– Cantone di Frugarolo
– Cantone di Basaluzzo
– Cantone di Gavi
– Cantone di Castelletto d’Orba
– Cantone di Ovada reparto Stradale n°4 Al2, reparto stradale N°5 Tortona, reparto stradale n°6 di San Sebastiano Curone, Reparto stradale n°8 di Acqui Terme
Specificando come “tale obbligo esclude i ciclomotori a due ruote e motocicli e ha validità anche al di fuori del periodo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazioni di ghiaccio. Nel periodo di vigenza dell’obbligo, i ciclomotori a due ruote e i motocicli possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto”.

L’importanza di montare pneumatici invernali in presenza di basse temperature
Adottare pneumatici invernali per la propria auto nei mesi più freddi dell’anno, è una scelta consigliata soprattutto per la sicurezza su strada. Questo tipo di gomma è studiato specificamente infatti per garantire massima affidabilità in presenza di situazioni climatiche avverse che prevedono superfici innevate, scivolose, o sdrucciolevoli. Aderenza maggiore, tenuta di strada migliore e drastica riduzione degli spazi di frenata. Sono questi i tre punti di forza delle gomme invernali, che migliorano di gran lunga le prestazioni della propria auto in questi mesi dell’anno, riducendo anche il consumo di carburante.

Gomme invernali, ecco i nostri consigli per scegliere la copertura giusta
Un buon pneumatico invernale, oltre a essere contraddistinto dalla marcatura M+S (Mud+Snow), ovvero una sigla che indica la specificità della copertura per fango e neve, dovrebbe affiancare anche la certificazione “3PMSF” (Three Peaks Mountain Snow Flake), segnalata con il disegno di una montagna a tre cime con un fiocco di neve al suo interno, e che di fatto garantisce il 7% di aderenza in più rispetto ad uno pneumatico invernale standard. Per risparmiare sull’acquisto di coperture invernali, consigliamo l’acquisto online su siti specializzati come EuroimportPneumatici.com, e-commerce di gomme che offre un vasto catalogo di prodotti, tra cui gli pneumatici invernali Michelin, altamente consigliati e affidabili per affrontare il periodo invernale grazie a tutta l’esperienza del produttore francese nello studio e nella realizzazione di mescole e disegni specifici del battistrada per dare più grip alla propria vettura.