CASALE – Sesta gioia consecutiva per Orsi Derthona Basket, capace di battere Ferentino 78-69 nell’ultima giornata della serie A2 di basket. Una gara vissuta sul filo dell’equilibrio e sbloccata dai leoni nel quarto quarto. La squadra di coach Cavina, premiato prima della palla a due come miglior coach di gennaio, ha beneficiato dell’apporto dei due americani: per Cosey e Greene 39 punti in due. Derthona è stata implacabile dentro l’area, con un eloquente 77% di realizzazioni contro il 37% di Ferentino, penalizzata anche da ben sette errori dai tiri liberi. Ben 9 gli assist sfornati dai leoni contro i 4 degli avversari. Con questi due punti Derthona vola così al secondo posto in classifica. “La chiave di questo successo” ha detto coach Demis Cavina a fine gara “è da ricercarsi nella difesa del secondo tempo, nel quale abbiamo concesso meno tiri aperti rispetto alla prima metà di gara, riuscendo anche a correre in transizione, in una giornata nella quale le nostre percentuali al tiro non sono state particolarmente alte. Conoscevamo la forza di Ferentino e ci aspettavamo una loro grande partita. Siamo stati molto bravi a restare in scia nel primo tempo, per poi uscire con grande determinazione nel secondo tempo. Sono molto contento della prestazione di tutti; abbiamo ancora grossi margini di miglioramento se riusciremo ad essere così profondi e intensi.”