FERENTINO – La Novipiù Junior Casale ha chiuso col sorriso la stagione regolare di A2: i rossoblu hanno travolto Ferentino 84-68, chiudendo al settimo posto in classifica. Ai playoff Casale se la vedrà contro Virtus Bologna. Gara 1 si giocherà domenica 30 aprile alle 18 a Bologna.

Tre i giocatori juniorini andati in doppia cifra: Denegri 16, Blizzard 14, Severini 20. Continua dopo il banner

adv-926

La cronaca della partita tratta dal sito della Junior

Imbrò e Raymond aprono la partita, mentre per i rossoblu è Bellan a muovere la retina dalla lunga distanza: ci pensa anche Martinoni a realizzare e la Novipiù si porta sul 5-10. Ferentino patisce fin da subito la difesa casalese: solo Raymond cerca di scuotere i suoi ancora una volta dall’arco, ma Denegri risponde con la stessa moneta e coach Paolini è obbligato al timeout (8-16). I padroni di casa non riescono però a raccapezzarsi e Tolbert ne approfitta; Musso prova a ricucire il gap di svantaggio, ma Severini e Blizzard continuano a infiammare la retina rossoblu e il primo periodo termina 15-26.

Natali e Benvenuti inaugurano il secondo quarto: Blizzard realizza dalla lunetta seguito da Bertocchi (19-30), ma Severini va ancora una volta a segno dai 6.75 metri. Ferentino continua ad essere in difficoltà e allora sale in cattedra anche Valentini, mentre Musso e Tolbert si rispondono a vicenda; i padroni di casa provano a reagire con Raymond e Datuowei (27-38) e la Novipiù sembra aver perso la lucidità iniziale. Tomassini torna a segno dalla linea della carità e Blizzard insacca da tre punti; le due squadre vanno così all’intervallo sul 29-42.

Le triple di Musso e Blizzard sono i primi canestri del terzo quarto mentre Tolbert continua a farsi valere sotto canestro sul 35-49. Ferentino trova ancora un canestro con Musso, ma la Novipiù continua a tenere alto il ritmo con Martinoni e Denegri (40-54); i padroni di casa continuano a fare affidamento su Musso, mentre Tolbert e Guarino muovono le rispettive retine. Arriva anche la tripla di Denegri per la Junior e il tap-in di Severini chiude il periodo 51-62.

Severini firma i primi punti dell’ultimo quarto seguito da Raymond: Ferentino vuole riacciuffare la Novipiù e con Carnovali e Gigli si porta sul 57-66. Gli amaranto alzano ancora una volta il ritmo, ma Severini si fa trovare pronto mentre il libero di Blizzard si ferma sul primo ferro; la tripla di Valentini punisce la difesa dei padroni di casa e il solito Severini firma il 61-73. Ferentino non si arrende e va a segno con Musso, ma Denegri risponde prontamente: anche Martinoni fa la voce grossa sotto canestro e gli ultimi minuti sono solo d’ufficio. La Novipiù vince 68-84.