VALENZA – Dopo due settimane di lavoro ora la Valenzana Mado vuole raccogliere i frutti. Gli orafi puntano alla prima vittoria in Eccellenza domenica contro il Savigliano. Fischio d’inizio alle 14.30, allo stadio Comunale. I cuneesi veleggiano a metà classifica mentre i rossoblu devono risalire dalle sabbie mobili del penultimo posto, dopo aver ottenuto finora appena tre punti. “Si vedrà sul campo se questa sosta è servita” ha detto a Radio Gold il mister Luca Pellegrini “Speriamo di poter fare risultato anche se il Savigliano è molto forte. Con la società c’è piena sintonia su tutti i fronti. Sanno come lavoro. Solo noi possiamo tirarci fuori da questa situazione. A livello tecnico non ci manca nulla. E’ una questione mentale. Io mi metto in discussione ogni domenica ma non mi sento in bilico.”

In casa rossoblu resta però il problema attacco: da una parte Giulio Merlano potrebbe tornare in campo negli ultimi venti minuti dopo aver smaltito il lungo infortunio ma dall’altra mancherà Dalessandro. La punta, acquistata in extremis proprio per far fronte alle tante assenze del reparto offensivo, lamenta un fastidio al flessore. Per Russo, invece, c’è ancora da aspettare due settimane, visto che l’ex Casale e Acqui ha ricominciato a correre solo da questa settimana. Mancheranno anche Gerbaudo e Bennardo. Davanti, quindi, spazio a Rizzo con Palazzo e Bosco a supporto.