CALCIO TORTONA – CASTELLAZZO 0-2

Marcatori: 3′ rig. ed 84′ Rosset Continua dopo il banner

adv-350

FORMAZIONI

CALCIO TORTONA: Murriero, Mundula, Comi, Magnè, Giordano, Sacchetti, Mazzariol, Rolandone, Mofena, Mazzocca, Clementini. 

CASTELLAZZO: Gaione, Cascio, Costa, Molina, Silvestri, Camussi, Viscomi, Genocchio, Lione, Rosset, Piana. 

TORTONA – Nel campionato di Eccellenza il Castellazzo trascinato da Rosset vince 2 a 0 sul campo del Calcio Tortona. Un derby dove gli ospiti si sono dimostrati cinici e spietati: passati in vantaggio dopo pochi minuti con un rigore trasformato da Rosset, i ragazzi di mister Merlo resistono alle incursioni offensive del Tortona – autore di una buonissima prestazione – e portano a casa 3 punti fondamentali ai fini della classifica. 

Nonostante i pronostici della vigilia, mister Alberto Merlo schiera dal primo minuto Lione e Viscomi, lasciando in panchina Bronchi e Zunino. Il tecnico del Calcio Tortona Fabio Visca parte invece dal primo minuto con Mofena al centro dell’attacco, con Mandirola pronto a subentrare nella ripresa. Il match parte subito in discesa per il Castellazzo, abile nello sfruttare il primo errore del Tortona; netto, infatti, il fallo in area di rigore commesso su Rosset. Lo stesso capocannoniere del Castellazzo si incarica della battuta, trasformando il penalty e realizzando la rete dell’1 a 0. Il Calcio Tortona non si demoralizza per l’immediato svantaggio, e mantiene a debita distanza gli attaccanti del Castellazzo per poi ripartire in velocità. Il Castellazzo cerca di mantenere il possesso palla, serrando le fila e mantenendo una buona solidità difensiva. Si chiude sull’1 a 0 per gli ospiti un primo tempo molto equilibrato. 

Nella ripresa entra Mandirola al posto di Mazzariol, alzando il baricentro offensivo del Tortona, molto più propositivo degli avversari. Proprio da un’iniziativa dello stesso Mandirola scaturisce al 24′ un buon pallone per Rolandone, che non capitalizza la prima grande occasione per i padroni di casa sfiorando di pochissimo il palo con una conclusione a giro. Al 30′ il Tortona guadagna un calcio di punizione da posizione pericolosa; Gaione sventa in tuffo la conclusione potente di Mazzocca, ma Mofena, tutto solo sulla ribattuta, non trova di poco lo specchio della porta. Il Castellazzo però è bravo a sfruttare una disattenzione tortonese e al 40′ Rosset sigla la rete del 2 a 0 dopo un’uscita a vuoto di Murriero, risultato su cui si chiude il match. 

Il Castellazzo compie un balzo importante in classifica, portandosi al quarto posto con 19 punti e staccandosi da Colline Alfieri e Bonbonasca. Il Calcio Tortona rimane con 9 punti nelle zone basse della classifica, ma maturando prestazioni di intensità e grinta come quella odierna, è indubbio che i tortonesi potranno risalire verso zone che più loro competono. Nella prossima giornata il Castellazzo riceverà in casa il Cavour, mentre il Calcio Tortona sarà impegnato sul campo dell’Acqui. 

Giacomo Pelizza