VALENZANA MADO-CALCIO TORTONA 2-1

Valenzana Mado: Teti, Bennardo Francesco, Bennardo Davide, Gramaglia, Gerbaudo, Robotti, Rizzo, Mazzola, Merlano, Palazzo, Russo Continua dopo il banner

adv-785

Calcio Tortona: Murriero, Manzati, Giordano, Magnè, Sacchetti, Pavanello, Mazzariol, Versuraro, Acerbo, Mazzocca, Clementini

VALENZA – Nella 14^ giornata del campionato di Eccellenza Valenzana Mado e Calcio Tortona hanno dato vita a una sfida emozionante e combattuta, tra due formazioni in lotta per la salvezza. Sono proprio i padroni di casa a partire più spregiudicati. Mister Pellegrini schiera un 4-3-3 con Merlano e Russo titolari per la prima volta in stagione. Più guardinga la compagine tortonese con un 4-5-1 che vede Mazzocca sulla linea di difesa e Acerbo unica punta. I padroni di casa riescono subito a rompere l’equilibrio grazie a un eurogol di Rizzo che dal vertice sinistro dell’area lascia partire un destro a giro che sorprende Murriero e si insacca nel sette. Sale il baricentro del Calcio Tortona ma non arrivano le occasioni e si va al riposo col vantaggio dei padroni di casa. Gli ospiti aumentano la pressione nella ripresa grazie anche all’ingresso in campo di Mandirola e al 55^ Manzati fa le prove del gol ma il suo tiro al volo su punizione di Mazzocca è alta. Lo scampato pericolo infonde nuova forza alla Valenzana che va vicino al raddoppio al 61^ con Merlano, ma l’ex Castellazzo sciupa un perfetto cross di Russo. Quattro minuti dopo ancora Merlano di testa esalta i riflessi di Murriero. Al 70^ arriva una doccia gelata per i rossoblu: stavolta Manzati centra il bersaglio grosso e pareggia. La reazione veemente della Valenzana Mado porta al nuovo vantaggio al minuto 81 con la gran botta al volo di capitan Palazzo su una respinta di Murriero. Gioia infinita per gli orafi. Teti non corre particolari pericoli nel finale di gara e per la Valenzana Mado arrivano tre punti fondamentali: in classifica ora Palazzo e compagni salgono a quota 10, a meno 2 proprio dal Calcio Tortona.