VALENZANA MADO – CASTELLAZZO 0-2

Marcatore: Rosset, Rosset Continua dopo il banner

adv-611

Valenzana Mado: Teti, Bennardo Francesco, Bennardo Davide, Gramaglia, Marelli, Robotti, Rizzo, Mazzola, Merlano, Palazzo, Gerbaudo

Castellazzo: Gaione, Cascio, Costa, Molina, Silvestri, Camussi, Viscomi, Genocchio, Limone, Rosset, Piana

VALENZA – Il Castellazzo rispetta il pronostico della vigilia e batte 2-0 la Valenzana Mado nel turno infrasettimanale del campionato di Eccellenza. I biancoverdi mantengono così il primato in classifica grazie a una doppietta di Rosset, maturata già nel primo tempo. Bastano tre minuti e i ragazzi di mister Merlo passano in vantaggio: il numero 10 degli ospiti mette dentro un calcio di rigore concesso per fallo di Gramaglia su Piana. La Valenzana Mado prova a farsi vedere ma il colpo di testa dell’ex Robotti, al sesto minuto è alto sopra la traversa. Al 38^ ecco il raddoppio: Piana ruba palla e serve con un bel filtrante l’accorrente Rosset. Il fantasista beffa Teti in uscita con un delizioso pallonetto fissa il 2-0.

Nella ripresa l’orgoglio della Valenzana Mado è forte e gli orafi sfiorano più volte la rete che riaprirebbe la partita: al 46^ Russo coglie una sfortunata traversa con un colpo di testa e due minuti dopo è provvidenziale l’uscita di Gaione proprio sull’ex Casale. Al 54^ Merlano ruba palla a Camussi ma, da ottima posizione, preferisce servire il compagno di reparto e il pericolo sfuma. Cinque minuti dopo è proprio Camussi a svettare di testa ma la palla sfiora il palo. Negli ultimi dieci minuti i rossoblu tentano il tutto e per tutto ma senza successo: la rovesciata dell’altro ex Merlano finisce alta e sulla botta di Pellegrino dalla distanza Gaione vola a togliere il pallone dal sette.

Per il Castellazzo tre punti meritati anche se la Vale Mado avrebbe meritato almeno un gol.