NOVI LIGURE – Un pareggio che vale oro. Nella 16^ giornata di serie B la Novese Calcio Femminile ha agguantato Empoli Ladies in zona Cesarini costringendo le toscane sull’1-1. La domenica di festa biancoceleste si è chiusa nel migliore dei modi, in uno stadio Girardengo gremito con ben 600 tifosi e un parterre di prestigio: dal vicario della Lega Dilettanti Ermelindo Bacchetta allo stesso sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere.

Le ragazze di mister Maurizio Fossati restano quindi in testa alla classifica, con un punto di vantaggio proprio sulle azzurre. A far gioire tutto lo stadio è stata Tessa Rigolino, all’ultimo assalto: il difensore novese ha risolto con una zampata una mischia in area su calcio d’angolo. La gara è stata equilibrata: entrambe le formazioni hanno avuto sui piedi diverse occasioni per rompere l’equilibrio. A circa un quarto d’ora dalla fine l’Empoli Ladies era riuscito a trovare il vantaggio con Di Guglielmo, lesta a ribattere in rete dopo che Mastalli aveva colto una clamorosa traversa al termine di una azione personale. La Novese, però, non ha mai mollato e proprio all’ultimo minuto di recupero Rigolino a segnato un gol di importanza capitale. Le due squadre hanno terminato la gara in 10 contro 10: in casa biancoceleste è stata espulsa Romina Draghi. Continua dopo il banner

adv-548

“Devo fare i complimenti alle mie ragazze” ha detto a Radio Gold mister Maurizio Fossatihanno avuto un grande cuore.”