ALESSANDRIA – Da questo venerdì fino a domenica Alessandria Sailing Team sarà impegnata ad Alassio per la Settimana Internazionale di Vela d’altura 2017, aperta alle classi IRC e ORC.

Le regate saranno nello specchio di mare compreso tra la boa a levante dell’Isola Gallinara e la boa di Capo Mele. Il programma prevede un massimo di cinque prove durante i tre giorni di regata. Da quest’anno è previsto un percorso costiero. Continua dopo il banner

adv-278

In equipaggio, da prua a poppa: Gabriele Spotorno, Michele Venturino, Tommaso Icardi, Paolo Ricaldone, Riccardo Quaranta, Paolo Sena, Gianluca Viganò e Enrico Gabetti.

Incontreremo le barche più forti del circuito tra cui “Low Noise 2” già Campione del mondo di classe ORC, ma anche “Pingone di mare”, “Far Star”, “Valhalla” e “Obsession”” ha dichiarato Paolo Ricaldone, presidente dell’Alessandria Sailing Team” con alcune di loro ci siamo confrontati nell’ultima regata di Varazze, ad esempio “Controcorrente” altre arrivano dalle vicine Sanremo, Chiavari, Punta Ala. Noi cercheremo di confermare il successo dell’anno scorso consapevoli però che, come sempre, la regata costiera ci penalizza rispetto alle altre barche”.

Nel frattempo Alessandria Sailing Team è ancora in lizza per vincere il concorso online de “Il Giornale della Vela” che proclama, con sondaggio degli utenti, il Velista dell’Anno. Potete votare l’equipaggio alessandrino sul sito del Giornale della Vela.