VALENZA –  Sarà presentato giovedì 12 gennaio alle 18 all’istituto Cellini di Valenza il progetto “Costruire relazioni” realizzato dal Rotary Club di Valenza in collaborazione con il Centro Studi Podresca, con il sostegno delle aziende Guala Dispensing e Wama Group e patrocinato dal Comune di Valenza. Un’iniziativa per contribuire positivamente allo sviluppo delle giovani personalità attraverso spunti utili ed efficaci che giovedì avrà come relatrice Barbara Albanito.

Due gli ambiti del panorama educativo che saranno esplorati: lo sviluppo delle abilità personali di genitori e insegnanti e il potenziamento delle abilità relazionali di ragazzi dai 13 ai 19 anni. Il progetto prevede infatti tre conferenze formative per adulti del ciclo “L’arte di educare” e altrettanti workshop tematici esperienziali per giovani, volti a maturare l’abilità di trovare soluzioni prevenendo problemi e a migliorare la padronanza operativa per ottenere risultati. Continua dopo il banner

adv-466

Il primo appuntamento dal titolo “Le abitudini di vita”, condotto da Barbara Albanito e dedicato a genitori e insegnanti sarà mercoledì 18 gennaio alle 17 sempre all’istituto Cellini. Domenica 22 gennaio alle 10 si terrà invece la giornata dedicata ai ragazzi “Costruire con i valori”, a cura della docente dott.ssa Irene Tessarin.  L’adesione è gratuita.

Il percorso Costruire Relazioni promuove conoscenze ed esperienze positive volte a sviluppare e perfezionare le abilità personali, quali la creatività, l’atteggiamento costruttivo, la comunicazione e la progettualità. L’investimento nelle abilità umane apre ai giovani opportunità inedite, favorisce un clima collaborativo e accompagna in modo equilibrato i loro processi di emancipazione, aumentando comprensione e sinergia tra scuola, famiglia e territorio.

Per informazioni e iscrizioni contattare la segreteria del Centro Studi Podresca da lunedì a venerdì chiamando 0432 713319, scrivendo a info@podresca.it oppure contattando Barbara Albanito al numero 333 6621287.