CASALE MONFERRATO – La tradizione sarà rispettata anche quest’anno, per la settantunesima volta. Alle ore 18 di venerdì 17 marzo, alle ore 18, quasi a voler seguire un rituale antico, ci sarà il taglio del nastro dell’edizione 2017 della mostra regionale di San Giuseppe.

L’edizione numero 71 si terrà dal 17 al 26 marzo 2017 al PalaFiere, nel Quartiere Fieristico della Cittadella di Casale Monferrato, vedrà riconfermati i due ingredienti che hanno contribuito al notevole afflusso di pubblico nelle ultime sei edizioni, ovvero l’ingresso gratuito per tutti i visitatori ed il percorso obbligato a giorni alterni. Quest’ultimo accorgimento consentirà a tutti i visitatori di prestare la necessaria attenzione a tutte le proposte innovative che verranno presentate dagli espositori nei vari settori merceologici. Continua dopo il banner

adv-68

Come per le edizioni precedenti, sarà la Manazza Gefra Srl di Cassolnovo – società specializzata nel settore fieristico – ad organizzare l’evento, arrivato al settantunesimo anniversario.

All’interno della Mostra è possibile trovare spazi dedicati a commercio, industria, artigianato ed agricoltura, con una particolare attenzione per il settore dell’enogastronomia. Di grande successo ad ogni edizione è la “Piazzetta del Gusto“, circondata da stand di prodotti tipici piemontesi e di altre regioni italiane (formaggi, salumi, vini ed altro), che è possibile degustare in loco o portare a casa.

All’interno della Mostra sono presenti la consueta rassegna Arteinfiera, curata dall’artista e critico Piergiorgio Panelli e Casale Comics, dedicata agli eroi di carta della Sergio Bonelli Editore. Atteso anche il ritorno in mostra della boxe, grazie alla Pugilistica Valenzana, società presieduta da Massimo Sarzano, che organizzerà una serata con la regia del direttore tecnico Adriano Gadoni. L’evento, che è sempre stato molto gradito al pubblico della Mostra, prevede vari incontri che coinvolgeranno pugili provenienti da tutta la Provincia di Alessandria.

Come in ogni evento fieristico che si rispetti, l’enogastronomia gioca un ruolo importante anche nella settantunesima edizione della Mostra Regionale di San Giuseppe. Cuore pulsante e vetrina dei sapori della Mostra sarà anche quest’anno la “Piazzetta del Gusto”, spazio appositamente dedicato all’enogastronomia lungo il percorso fieristico, sul quale si affacceranno stand provenienti da tutta Italia. In particolare, quest’anno l’offerta fieristica dell’enogastronomia vedrà espositori provenienti da Piemonte (e, tra loro, naturalmente, quelli di Casale e del Monferrato), Liguria, Lombardia, Veneto, Puglia, Sicilia, Sardegna. Ed è certo che, come si ripete puntualmente ogni anno, la Piazzetta del Gusto sarà all’attenzione dei visitatori. La ristorazione in Mostra, anche per l’edizione numero settantuno, sarà affidata da un ristorante proveniente dall’Emilia Romagna, con la cucina caratteristica di quella terra.

La Piazzetta del Gusto rappresenta il “cuore” gastronomico della Mostra di San Giuseppe, dove i visitatori possono gustare i sapori genuini delle specialità regionali provenienti da tutta Italia: salumi, formaggi, dolci tipici vengono proposti anche in comode confezioni regalo ed offerti ai visitatori sia come assaggi che sottoforma di street food, da consumare subito o da portare a casa.

Questi gli orari della Mostra:

  • Feriali: dalle ore 18:00 alle ore 23:00
  • Sabato: dalle ore 15:00 alle ore 23:00
  • Domenica 19: dalle ore 11:00 alle ore 23:00
  • Domenica 26: dalle ore 11:00 alle ore 21:00