CASALE MONFERRATO – Domenica 19 marzo è una delle giornate clou per la Fiera di San Giuseppe a Casale. L’edizione 2017, al PalaFiere nel Quartiere Fieristico della Cittadella, vedrà anche oggi  l’ingresso gratuito per tutti i visitatori ed il percorso obbligato a giorni alterni. Quest’ultimo accorgimento consentirà a tutti i visitatori di prestare la necessaria attenzione a tutte le proposte innovative che verranno presentate dagli espositori nei vari settori merceologici.

Un punto “catalizzatore” nell’arco del percorso mostra, sarà la Piazzetta del Gusto, attorno alla quale ci saranno un nutrito numero di alimentaristi con un’offerta enogastronomica da tutta Italia. E poi c’è il ritorno di “Arteinfiera”, esposizione di arte ed artisti contemporanei in uno spazio appositamente dedicato, momento nato 23 anni orsono da un’idea dell’artista e critico d’arte Piergiorgio Panelli, che ancora oggi ne tira la fila. Il ricco calendario di momenti collaterali prevede ogni sera un appuntamento. Continua dopo il banner

adv-988

Domenica il programma è piuttosto ricco ed inizia con la Santa Messa in fiera, alle ore 11.30, che vorrà essere un momento di riflessione e di celebrazione eucaristica. Alle 15, invece, si terrà la sesta edizione del “Festival Canoro di San Giuseppe” a cura della Pro Loco Casale. In gara ci saranno gli artisti canori della Pro loco Casale con i ragazzi che vanno dall’età di 7 sino ai 13 anni. Saranno divisi per categoria secondo le voci degli artisti. Presenta l’evento il direttore artistico Federico Marchese. Con lui ci saranno due copresentatrici, Ilaria Debernardi e Giulia Senno che regalerà il suo intermezzo musicale. I premi assegnati dalla giuria saranno biglietti per le giostre del Luna Park ed altri adatti all’evento.

Dalle 19 è prevista l’esibizione del Fantasy Circus. In questa a domenica a Casale saranno protagonisti anche i fiori. Piante per alloggi, fiori per giardini, serre e terrazzi formeranno un lungo serpentone colorato che abbellirà i Giardini.