ALESSANDRIA – Nei Giardini Pubblici di Alessandria, in corso Crimea, il 22 e 23 Aprile sboccia la 413° Fiera di San Giorgio, ottava edizione di FloreAle,  la mostra mercato dei fiori.  La manifestazione è promossa dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Cciaa. L’organizzazione è curata dal Consorzio Pro.Com.

L’inaugurazione ufficiale si svolgerà sabato 22 Aprile, alle ore 17, nella  zona della piazzetta interna ai giardini pubblici (fontanella), ma l’esposizione sarà già aperta a partire dalle ore 10 di sabato mattina. In entrambe le giornate, la fiera sarà aperta dalle ore 10 alle 20. Saranno presenti circa 50 espositori tra produttori florovivaisti e venditori, commercianti di fiori, piante e frutti, di materiale vario riconducibile al settore florovivaistico, di arredo da giardino ed attrezzature ed articoli tecnici. Le regioni di provenienza degli espositori sono: Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Sicilia e dalla Costa Azzurra. La manifestazione sarà ad ingresso gratuito come tutti gli eventi collaterali, frutto della fantasia, del volontariato e della passione dei tanti soggetti coinvolti. Nel confortevole scenario dei Giardini Pubblici di Alessandria, i visitatori e gli appassionati potranno inoltrarsi  in  un percorso coinvolgente, fra piante mediterranee ed aromatiche, piante da giardino e per il terrazzo, lavanda. Non mancherà il multicolore arredo fornito dai fiori più comuni come dai più ricercati, utile spunto per chi ama ricreare nel proprio spazio domestico un angolo di natura rilassante e profumato. Continua dopo il banner

adv-993

A completamento della parte florovivaistica saranno presenti anche espositori di arredi, complementi e oggetti da giardino, in grado di fornire, con i loro consigli, il modo migliore per ambientare le proprie piante. Come consuetudine un calendario di eventi collaterali completerà la manifestazione, con eventi legati al tema e proposti in diverse momenti delle giornate di esposizione.

In particolare, l’edizione 2017 vedrà due nuove iniziative: il concerto “Alessandria in Festival” e Garden-Art in Street in via Gramsci.

Domenica 23 aprile si svolgerà, in piazza Marconi, la tappa finale di  ‘Alessandria in Festival’, gara canora per giovani emergenti (dai 16 ai 35 anni) curata da Pgshow Association, in collaborazione con Piccola Accademia – Maxgestudios. La tappa sarà presentata da Mauro Carrabs. Davanti ad una giuria altamente qualificata, formata da musicisti ed addetti al settore, si esibiranno talenti del nostro territorio. Alessandria in Festival proporrà anche momenti di spettacolo con interessanti ospiti tra cui Elisabetta Gagliardi, vincitrice di un premio musicale a New-York ) e Alessia Debandi, Miss Cinema Italia. Lo spettacolo sarà completato con l’esibizione della Peter Larsen Dance Studio e la sfilata di moda “Avantguard” proposta da PG Salon Parrucchieri. Una giornata di musica, moda, giochi e spettacolo che farà compgania insieme alla ormai consolidata Floreale .

 “Garden-Art in Street”: a cura della architetto paesaggista, Irina Mantello, il 22-23 aprile vestirà via Gramsci con allestimenti ed installazioni floreali. La galleria Art Gallery in collaborazione con Landscape and Environment, proporrà una esposizione di quadri a soggetto floreale e sculture di art design, il tutto allietato dalle proposte vegan e gluten free a cura di Bla Bla Bar.

Nella giornata di sabato 22 dalle ore 18 e per tutta la giornata di domenica, il Caffè Marini presenterà una nuova iniziativa di street food con prodotti del territorio.

Torna anche quest’anno il connubio tra l’Associazione di Promozione Sociale me.dea Onlus e la manifestazione FloreAle, dedicata al mondo dei fiori e delle piante. Lo scorso anno me.dea, in occasione dei giorni della fiera, aveva lanciato la “sua” pianta, adottandone una a simbolo della forza delle donne, in particolare di quelle che lottano per uscire dalla violenza di cui sono vittime, la Rosa di Gerico, bulbo apparentemente senza vita, ma a cui è sufficiente poca acqua per tornare verde e rigogliosa. Quest’anno l’Associazione la riproporrà nell’ultima giornata della manifestazione, domenica 23 aprile, allestendo un punto informativo in piazza Marconi, dove è in programma il concerto “Alessandria in Festival”, evento promosso dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con PGShow e Piccola Accademia.

Le socie e volontarie dell’Associazione saranno presenti per tutto il pomeriggio e saranno a disposizione dei cittadini per rispondere a domande e fornire informazioni sui servizi offerti dal Centro Antiviolenza. L’iniziativa avrà, dunque, come scopo principale quello di sensibilizzare la cittadinanza sulla problematica della violenza di genere, ancora molto diffusa in Italia e nel territorio alessandrino.      Dalla sua apertura nel 2009 ad oggi me.dea ha accolto e aiutato più di 1000 donne e dall’inizio del 2017 sono una sessantina i nuovi accessi al Centro di via Palermo 33. Tutti i servizi del Centro vengono offerti gratuitamente, dunque i fondi raccolti nel corso della giornata serviranno a sostenere le spese di funzionamento della struttura, oggi in gravi difficoltà economiche per la mancanza di finanziamenti pubblici strutturati e continuativi.

Domenica 23 Aprile si svolgerà anche la nuova edizione di Vinile Alessandria – Mostra del disco dell’usato e da collezione. L’appuntamento ospita espositori provenienti da tutto il Nord Italia con un pubblico di appassionati e collezionisti sempre più numeroso. La manifestazione con cadenza mensile (fino ad Ottobre 2017) vuole creare un momento di aggregazione attorno alla figura del vinile oggetto di culto musicale che ha formato molte generazioni. Vinile Alessandria ha raggiunto una notorietà nazionale entrando nel calendario delle fiere del disco italiane diffondendo così il nome della città di Alessandria.