NOVI LIGURE – Nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio, i Carabinieri di Novi Ligure hanno denunciato in stato di libertà tre persone di età compresa tra i 23 e 44 anni. In seguito all’alcoltest, sono stati trovati positivi con tassi compresi tra 0,85 e 1,28 g/l. Il più giovane dei tre è stato anche segnalato alla Prefettura di Alessandria per uso di sostanze stupefacenti poiché trovato in possesso di piccola quantità di marijuana.

Segnalato alla Prefettura anche un arquatese di 37 anni, trovato in possesso di una piccola quantità di hashish. Continua dopo il banner

adv-201

Altri quattro soggetti, di cui uno di nazionalità ecuadoregna, di età compresa tra i 21 e i 39 anni sono stati segnalati alla Prefettura di Alessandria perché risultati positivi all’alcoltest con valori inferiori a 0,80 g/l.

I Carabinieri di Arquata Scrivia hanno denunciato in stato di libertà, per furto aggravato, tre cittadini albanesi, residenti a Cassano Spinola, di età compresa tra i 20 e 24 anni. A seguito di una perquisizione dell’auto, i Carabinieri hanno rinvenuto capi di abbigliamento per un valore di 300 euro , rubati all’Outlet di Serravalle. Inoltre, il più grande dei tre è stato trovato in possesso di un attrezzo multiuso utilizzato per taccheggiare la marce e per questo è stato deferito per possesso di oggetti atti a offendere.

Infine, i Carabinieri di Mornese hanno denunciato un uomo di nazionalità rumena per furto aggravato all’interno di un centro commerciale novese, da cui ha rubato merce del valore di 40 euro.