AGGIORNAMENTO ORE 11: l’assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Barosini ha scritto sulla sua pagina Facebook che le operazioni di pulitura al laghetto del villaggio fotovoltaico inizieranno tra qualche giorno, a causa del maltempo.

ALESSANDRIA – Presto l’acqua marrone del laghetto al villaggio fotovoltaico del quartiere Cristo di Alessandria resterà solo un ricordo. L’assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Barosini ha infatti annunciato che questo lunedì inizieranno i lavori di sostituzione dell’acqua e di pulizia del fondo, dopo che tanti cittadini avevano segnalato il problema. Tra loro anche una nostra ascoltatrice, Rossella, che ha inviato alla nostra redazione alcune foto.

La situazione è in condizioni critiche dal punto di vista igienico sanitario” ha sottolineato Barosini “abbiamo fatto nella zona ben tre sopralluoghi. Quella che inizierà lunedì sarà un’operazione di carattere emergenziale. Tutto è dovuto al malfunzionamento delle pompe idrauliche e stiamo valutando una loro eventuale sostituzione, compatibilmente con i costi.”

Durante le operazioni i pesci e le tartarughe all’interno del laghetto saranno affidati temporaneamente a un’associazione di volontari.

“In generale stiamo parlando di una zona suggestiva della città, merito a chi l’ha creata ma richiede una manutenzione costante. Abbiamo valuto se nel tempo la manutenzione possa essere compatibile con i costi. Il parco è ben tenuto ma abbiamo verificato delle criticità sulla pedana e sulla pavimentazione della pista. Anche in questo caso ci adopereremo per valutare quando ci costerebbe il ripristino.”

Foto della nostra ascoltatrice Rossella, che ringraziamo