AGGIORNAMENTO MERCOLEDÌ: Il presidio Asl del quartiere Cristo di Alessandria riaprirà venerdì mattina. Il guasto all’impianto di riscaldamento è stato riparato ieri pomerggio. Per motivi organizzativi non sarà possibile riattivare ogni servizio già nella giornata di oggi ma da venerdì tutto tornerà alla normalità.

ALESSANDRIA – Porte chiuse al presidio Asl del quartiere Cristo di Alessandria. Una amara sorpresa per i cittadini che, da questo martedì mattina, non hanno potuto beneficiare dei servizi infermieristici e di consulto, temporaneamente trasferiti al Poliambulatorio Patria, in via Pacinotti. La segnalazione è rimbalzata sul web, in particolare sul gruppo Facebook “Sei del Cristo se“. La sospensione di ogni attività ambulatoriale è dovuta a un guasto dell’impianto di riscaldamento, emerso nella giornata di lunedì. Continua dopo il banner

adv-128

Da questa mattina i tecnici di Manutencoop sono al lavoro per individuare la perdita. Dagli uffici del Comune di Alessandria, proprietario dello stabile, fanno sapere che le operazioni continueranno anche mercoledì. L’auspicio di Palazzo Rosso è di poter riattivare l’impianto di riscaldamento entro mercoledì sera.

Il direttore del distretto sanitario Alessandria-Valenza Roberto Stura ha fatto sapere a Radio Gold che se la perdita sarà riparata entro mercoledì pomeriggio, la riapertura del presidio del quartiere Cristo potrebbe avvenire già nella giornata di giovedì. In ogni caso, entro venerdì mattina tutto dovrebbe tornare alla normalità.