SOLERO – Venerdì scorso i Carabinieri di Solero hanno arrestato un 27enne astigiano per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, attentato alla sicurezza dei trasporti, oltraggio a incaricato di Pubblico Servizio e interruzione di Pubblico Servizio.

Sottoposto a un controllo sul treno Asti-Alessandria dal personale di bordo Giuseppe Damanka è stato trovato senza biglietto. Invitato dal capotreno a scendere alla stazione di Solero, l’uomo ha reagito strattonandolo e prendendolo a pugni.

Dopo essere sceso dal treno il 27enne ha poi lanciato dei sassi in direzione del convoglio. Grazie alla collaborazione tra i Carabinieri di Solero e la Polfer di Torino l’uomo è stato subito individuato. La sua ira si è però scagliata anche sui militari, strattonati e minacciati di morte. A quel punto sono scattate le manette.