ALESSANDRIA – Si è parlato di bullismo, ma anche del rispetto delle regole e delle conseguenze sulla salute legate all’uso delle droghe leggere durante la speciale lezione tenuta dal Capitano Claudio Sanzò e dal Maresciallo Maria Grazia Putzolu della Compagnia Carabinieri di Alessandria all’Istituto Nervi-Fermi.

All’incontro, organizzato dal professor Fabio Ponzano, hanno partecipato gli alunni della 1 Mat e 2 Mat, accompagnati dai docenti Giannotte, Gilardenghi, Miani, Pestarino e Politano. Dopo alcune riflessioni sugli slogan realizzati in occasione della “Giornata contro il bullismo” dello scorso 7 febbraio, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Alessandria e il maresciallo dell’Arma hanno affrontato il tema della responsabilità penale che scatta dai 14 anni e si sono poi soffermati sulla tossicità delle droghe leggere, spesso trattate con prodotti chimici pericolosissimi per la salute e utili solo ad arricchire le associazioni criminali che speculano sulla vita dei ragazzi.