NOVI LIGURE – Una nuova operazione di contrasto al fenomeno dello spaccio nel novese ha portato alla denuncia di un ventenne di Castelletto d’Orba. I Carabinieri di Novi, nel tardo pomeriggio di sabato, in un parcheggio della provinciale 175, hanno perquisito quattro giovani castellettesi, trovando due di loro in possesso di sostanza stupefacente.

Negli abiti di un 21enne i Carabinieri hanno recuperato alcuni grammi di marijuana mentre il ventenne è stato sorpreso con più di 15 grammi di hashish, suddiviso in diverse dosi, e alcuni grammi di marijuana. Accusato di detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio, il ragazzo è stato quindi deferito alla Procura di Alessandria, mentre il compagno è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore.