ALESSANDRIA –  Inizia una nuova vita per il Punto DI di Alessandria. I locali in via Parini 21, ristrutturati e rinnovati, sono pronti ad accogliere le famiglie del quartiere Cristo e offrire servizi e sostegno ai genitori e a loro figli.

Il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì mattina dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 11 alle 14, le famiglie potranno ricevere consulenze e il supporto degli operatori del Cissaca e delle cooperative “Azimut” e “Il Gabbiano”.

Il Consorzio dei Servizi Sociali dell’Alessandrino da qualche anno era più lontano dai cittadini del quartiere Cristo dopo la chiusura della sede in via Buonarroti. Nonostante il momento economico “non facile” anche per gli enti, il Cissaca, ha spiegato il presidente Gianni Ivaldi, ha fatto “una scelta importante per riavvicinarsi alle famiglie del popoloso quartiere di Alessandria.

Ottenuti i locali in comodato d’uso gratuito dal Comune, il Consorzio, ha aggiunto Ivaldi affiancato dagli assessori alle Politiche Sociali Piervittorio Ciccaglioni e al Commercio Mattia Roggero, ha deciso di trasformare il Punto DI in un centro per il sostegno alla genitorialità. Le stanze in via Parini saranno un “Punto DI incontro e DI dialogo per i genitori che si sentono sopraffatti dai problemi del quotidiano e anche per i loro figli. Per i più giovani saranno inoltre organizzate divertenti attività, tra cui un laboratorio di teatro per bambini e ragazzi dai 10 ai 18 anni con avvio a novembre 2018.

Il Centro per le famiglie proporrà poi mediazione e consulenza famigliare e intergenerazionale, gruppi di parola per minori e gruppi di confronto tra adolescenti. Tra le attività previste anche incontri per mamme e papà separati e laboratori sulle emozioni per tutta la famiglia. Tagliato il nastro, il Punto DI aspetta le famiglie anche giovedì 18 ottobre per uno speciale “Open Day” in cui verranno illustrate attività e servizi del nuovo Centro per le famiglie di Alessandria.