NOVI LIGURE – Se nei prossimi due anni tornerà a Novi Ligure sarà denunciato. Un 65enne milanese dovrà rispettare il divieto di ritorno in città fino al 2020. L’uomo, pregiudicato, è stato individuato dai Carabinieri mentre si trovava all’interno di una chiesa della città.

Alcuni parrocchiani lo avevano visto aggirarsi vicino alle cassette delle offerte e hanno chiamato i militari, subito arrivati sul posto.

Poche ore dopo la richiesta dei Carabinieri il provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Novi è stato emesso dal Questore di Alessandria.