Droga ad Acqui

ACQUI TERME – Grazie alla segnalazione di un’auto sospetta, nei pressi di un supermercato ad Acqui Terme, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del NOR di Acqui, insieme ai militari di Sezzadio, hanno recuperato quasi due etti di marijuana e arrestato un giovane di 19 anni, Ortis Cela. Tutto è cominciato dal controllo di due ragazzi in auto, entrambi incensurati e appena usciti dal centro commerciale dove avevano fatto la spesa. I Carabinieri però si sono insospettiti per la reticenza del 19enne nel riferire i dati personali e il luogo di domicilio. Identificata l’abitazione del giovane albanese i militari hanno effettuato la perquisizione scoprendo la marijuana già suddivisa in dosi, oltre a materiale per il confezionamento e la pesatura. Il ragazzo è stato arrestato in flagranza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e sottoposto ai domiciliari.

L’amico è stato invece segnalato alla Prefettura in quanto sorpreso con una dose di cocaina.