Restituzione statuine presepe rubate

VALENZA – Sono tornate nel Duomo di Valenza, la chiesa di Santa Maria Maggiore, le 27 statuine del presepe inspiegabilmente rubate mercoledì scorso, 5 dicembre. Grazie alle indagini dei Carabinieri della città infatti i personaggi della natività sono stati ritrovati e restituiti a Monsignor Massimo Marasini.

I militari sono riusciti a ricostruire la dinamica dell’accaduto e hanno individuato il responsabile, un valenzano di 57 anni, già conosciuto dalle forze dell’ordine, ora denunciato per furto aggravato. L’azione tempestiva dei Carabinieri ha permesso di ritrovare tutte le 27 statuine che andranno a ricomporre il presepe in chiesa, restituendo il classico clima natalizio.

Restituzione statuine presepe rubate