sipario teatro

NOVI LIGURE – Nei primi mesi del 2019 Novi Ligure ritroverà il teatro Romualdo Marenco. Inaugurato nel 1839, e chiuso da 70 anni, il teatro è ormai pronto ad accogliere di nuovo i cittadini.

I lavori di ristrutturazione iniziati nel giugno 2016 hanno subito una serie di ritardi e rallentamenti per la necessità di adeguare la struttura alle vigenti normative di sicurezza e di risparmio energetico. “Dirompente” è stato però l’affetto dimostrato dai novesi per lo storico teatro.

Proprio un anno fa, a dicembre, è iniziata ufficialmente la campagna “Adottiamo il Marenco” grazie alla collaborazione tra Assessorato alla Cultura e Fondazione Romualdo Marenco. Il percorso di riacquisizione dello spazio sociale e culturale era iniziato con un progetto di crowdfunding civico per finanziare quella parte residuale di budget al di fuori delle possibilità degli enti coinvolti al fianco dell’Amministrazione Comunale, Mibact e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Una campagna di “adozione” simbolica di poltrone e palchi del teatro che fino ad oggi ha permesso di raccogliere 41.500 euro.