Sequestro armi a Casale

CASALE MONFERRATO – Un’importante operazione di controllo nel casalese da parte dei Carabinieri ha portato alla denuncia di un 61enne di Ozzano, in possesso di pistole di vario calibro, di cui una carica, custodite nella sua auto. La scoperta dei militari di Ozzano ha portato poi a una successiva verifica nell’abitazione dell’uomo che ha permesso di scoprire altre sette armi detenute illegalmente.

Sequestro stupefacenti a CasaleNell’ambito della stessa operazione i Carabinieri del Nor e della Stazione di Fubine hanno arrestato in flagranza di reato un 21enne italiano. Il ragazzo è stato fermato mentre era alla guida della sua auto con a bordo 5 confezioni di cocaina, pari a 24 grammi, oltre ad altri 14 grammi di sostanza utilizzata per il “taglio” e materiale per il confezionamento della droga. Il giovane è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Nell’ambito dei controlli sono stati impiegati 70 uomini e 30 mezzi, sono state identificate 350 persone (di cui 50 di nazionalità straniera), 180 veicoli, e sono state emesse sanzioni al Codice della Strada per circa 5.000 euro.