Umberto Eco
adv-214

ITALIA – Nonostante odiasse quel libro, Umberto Eco, ovunque sia, dovrà accettare la trasposizione televisiva del suo celebre romanzo, “Il Nome della Rosa“. Sarà questa una delle novità del palinsesto di Rai Uno, anche se ancora non è stata comunicata la data della messa in onda. Si tratta di otto puntate da 50 minuti l’una con un cast internazionale che comprende tra gli altri John Trturro e Rupert Everett.

Le riprese erano iniziate nel 2018 e all’adattamento televisivo aveva lavorato anche lo scrittore alessandrino Umberto Eco, poco tempo prima della sua scomparsa. La fiction avrà il duro compito di non far rimpiangere il capolavoro cinematografico del 1986, diretto da Jean Jacques Annaud con Sean Connery nei panni del frate Guglielmo da Baskerville, impegnato insieme al suo novizio.