CASALE MONFERRATO – Profondo cordoglio a Casale Monferrato per la scomparsa di Giorgio Nebbia, 83 anni. Ex portalettere, Giorgio Nebbia era soprattutto “un instancabile divulgatore del dialetto monferrino“, come ha ricordato il sindaco di Casale, Titti Palazzetti.

Autore di numerose composizioni, Nebbia aveva dato voce ai casalesi durante le sue trasmissioni radiofoniche a Radio Casale 90. Con la sua poesia aveva tratteggiato “Profili Monferrini” anche nella rubrica de “Il Monferrato” tenuta insieme all’artista Max Ramezzana.  Anche consigliere comunale nella prima amministrazione Mascarino, dal 1999 al 2004, Giorgio Nebbia era “animato dall’amore per la città e le tradizioni di Casale” e “portava ovunque il suo sorriso e la sua ironia” ha ricordato ancora il sindaco Palazzetti.

“Con la sua bicicletta – ha aggiunto il primo cittadino – girava per le strade e per i giardini in cerca spesso di piccole tracce del passato e spunti per le sue poesie dialettali. Si è dedicato con passione anche agli alunni delle scuole perchè potessero conoscere il dialetto dei nonni e condividere le tradizioni della nostra collettività. Ci mancheranno il suo sorriso, i suoi consigli, la sua amicizia”

Il rosario sarà recitato domenica 3 febbraio, alle 17, nella parrocchia del Ronzone dove lunedì mattina, alle 10, si terrà poi il funerale.

(In copertina la foto de “Il Monferrato”, che ringraziamo)