Potature febbraio Valenza
adv-183

VALENZA – Dopo dieci anni a Valenza gli alberi rivedono le cesoie. Lo ha annunciato l’assessore ai Lavori Pubblici, Luca Ballerini. L’amministrazione ha infatti spiegato di aver potuto procedere con l’avvio delle potature grazie ai primi effetti del risanamento dei conti del Comune. Questo ha determinato “una massiccia programmazione che prevede interventi di manutenzione a strade e verde pubblico”.

I lavori hanno preso il via in questi giorni in viale Santuario ma “presto – ha detto Ballerini – interverremo anche in viale Vicenza, grazie alle nuove risorse disponibili, non appena verrà dato l’affidamento dei lavori”.

Il taglio degli alberi, definito, “il più importante da dieci anni a questa parte“, sarà compiuto a tratti a partire da questo giovedì e fino alla fine del mese di febbraio, chiudendo parti di strada per permettere la circolazione alternata e occupando il minimo numero di posti auto possibile.

adv-586

Le operazioni sul decoro urbano hanno consentito anche di ripulire il cortile intorno al campo da gioco della scuola Anna Frank dopo la bufera di vento dei mesi scorsi. A questo si aggiunge il piano di pulizia dei tombini programmato a inizio marzo su oltre 300 caditoie delle 4.700 a Valenza. I 15 mila euro investiti permetteranno di far defluire le acque in caso di allagamenti o piogge torrenziali, risolvendo un problema che “negli ultimi 15-20 anni, a parte gli interventi del 2018, non era stato affrontato”.