terzo_valico_toninelli
adv-640

ALESSANDRIA – Nella giornata di ieri una capotreno era stata aggredita da un gruppo di giovani nella stazione di Arquata Scrivia. A meno di 24 ore da quel fatto il ministro dei Trasportoi e delle Infrastrutture Danilo Toninelli si è recato ad Alessandria per sincerarsi delle condizioni della donna. “Oggi sono andato ad Alessandria, a trovare la capotreno aggredita ad Arquata proprio ieri. Mi ha raccontato la violenza subita, per la quale è ancora scossa. Sono voluto andare personalmente ad augurarle una pronta guarigione e la vicinanza di tutto il Governo, a lei come a tutte le persone che assolvono a funzioni di pubblica sicurezza e utilità sui treni e nelle stazioni, esponendosi anche a pericoli“, ha scritto su Facebook.

Per poi aggiungere: “Lo Stato sarà sempre al loro fianco, e anche per questo stiamo lavorando per permettere loro di svolgere le proprie funzioni con maggiore serenità e far viaggiare più sicuri i passeggeri“.

adv-285