NOVI LIGURE – Sarà la conduttrice Antonella Clerici ad aprire ufficialmente, questo lunedì 25 marzo, la nuova edizione del Festival delle Conoscenze di Novi Ligure. Per cinque giornate i ragazzi avranno la possibilità di guardare al loro futuro ascoltando illustri esponenti dell’astronomia, dell’impresa, delle scienze, della ricerca, dell’ambiente, del giornalismo, dell’informazione e della medicina.

Dopo gli interventi del Magnifico Rettore dell’Università di Genova Paolo Comanducci e del sindaco di Novi Ligure Rocchino Muliere, Antonella Clerici, dalle 11.30, avrà il compito di raccontare al pubblico radunato al Museo dei Campionissimi “il lavoro nel mondo dello spettacolo”.  Protagonisti della prima giornata saranno anche il Tenente di Vascello Ettore Cimenti della Missione High North che alle 8.30 racconterà “Lo stato di salute dell’ambiente delle aree polari del pianeta” e il Presidente Società Meteorologica Italiana Luca Mercalli che, alle 9.30, aiuterà il pubblico a riflettere su clima e ambiente.

Il Festival delle Conoscenze, aperto anche a genitori, insegnanti e a chiunque voglia saperne di più su lavoro e futuro, martedì 26 marzo, alle 10, porterà poi al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure il primo astronauta italiano Franco Malerba e alle 11.45 racconterà il mestiere di pilota della Marina grazie alla presenza del Sottotenente di Vascello Caterina Legnani.

Ad aprire la terza delle cinque giornate del Festival delle Conoscenze di Novi Ligure e a parlare della “mafia che ruba il nostro futuro” mercoledì 27 marzo, alle 8.30, sarà il membro emerito della Commissione Parlamentare Antimafia Davide Mattiello che alle 9.45 lascerà il microfono al Capitano di Corvetta della Marina Militare Antonietta Greco per “Un viaggio nel Grande Blu” alla scoperta del mestiere della ricerca subacquea e della mappatura dei fondali. Alle 11 inizierà poi un altro viaggio, quello nel mondo della tecnologia, della psicologia e delle neuroscienze con Giulio Sandini Direttore IIT Istituto Italiano di Tecnologia di Genova.

Giovedì 28 marzo, alle 8.30, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Genova Riccardo Ghio avrà il compito di raccontare il percorso dalla laurea in Giurisprudenza al mestiere di Magistrato e subito dopo toccherà a Domenico Palombo, Chirurgo Vascolare del Policlinico San Martino di Genova, condurre il viaggio alla scoperta del lavoro del medico (ore 9.45). A chiudere gli incontri della quarta giornata, alle 11, sarà Valerio Binasco, regista, attore e Direttore Artistico del Teatro Stabile di Torino.

Venerdì 29 marzo al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure in apertura di giornata, alle 8.30, gli studenti degli istituti IIS Ciampini Boccardo, Liceo Amaldi, Foral e Casa di carità presenteranno “I progetti per le scuole” con la partecipazione di Silvia Siri Presidente ACOS. A seguire, dalle 9.45, Maurizio Molinari, direttore della Stampa racconterà l’informazione al tempo delle Fake News. A chiudere la quinta giornata del Festival delle Conoscenze sarà, alle 11, sarà l’incontro “Marketing in Campari: creare maggior valore insieme” che vedrà la partecipazione della Global Brand Manager Katia Rombolà.

Ultimo appuntamento del Festival delle Conoscenze al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure sarà poi il convegno “Idee per una città intelligente” di sabato 30 marzo, condotto dal Caporedattore di “Tuttoscienze” Gabriele Beccaria.

Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito.