Incendio Rivalta Scrivia

AGGIORNAMENTO ORE 12.40 – Intorno alle 11 è stato spento l’incendio divampato questa mattina all’interno di un capannone dell’azienda Benfante di Rivalta Scrivia, in strada Savonesa, che si occupa del riciclo di rifiuti. Le fiamme hanno aggredito dalle 40 alle 50 tonnellate di carta e cartone appena scaricati da alcuni mezzi di trasporto, e hanno provocato una colonna di fumo nero. Come spiegato dai tecnici dell’Agenzia per la protezione per l’ambiente, i monitoraggi dell’aria effettuati con misuratori portatili non hanno segnalato valori oltre i limiti. I campioni raccolti verranno ora analizzati in laboratorio.

Per fortuna nessun operaio è rimasto coinvolto o ha riportato lesioni. La struttura, invece, è stata lievemente danneggiata. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione di Tortona.

RIVALTA SCRIVIA – I Vigili del Fuoco sono al lavoro dalle 9.20 di questa mattina per l’incendio che ha colpito l’azienda di riciclo rifiuti Benfante a Rivalta Scrivia. Sul posto sono accorsi anche i tecnici di Arpa che, riferisce Alberto Maffiotti, direttore provinciale, stanno monitorando la situazione anche se al momento non segnalano particolari problemi, a parte l’evidente colonna di fumo.

Secondo le prime ricostruzioni avrebbe preso fuoco parte del materiale stoccato in un capannone della ditta di trattamento rifiuti differenziabili in via Savonesa nei pressi dell’interporto. Oltre ai Vigili del Fuoco, con squadre da Tortona, Novi e Alessandria, e all’Arpa sul posto anche le Forze dell’Ordine.

Seguiranno aggiornamenti.