adv-503

ALESSANDRIA – Il Gruppo Amag spingerà con sempre più forza le iniziative di qualità che porteranno benefici alla comunità locali “per fare in modo che anche il tessuto economico e commerciale locale possa trarne beneficio“. La prova tangibile arriva dal sostegno a Borgo Rovereto, così come è stato per Alessandria 851, e per il Cristo alla Ribalta. L’indirizzo è stato dato dal presidente del Gruppo, Paolo Arrobbio, convinto dell’importanza di un sostegno necessario e giusto a “iniziative, progetti, appuntamenti di qualità, che abbiano lo stesso spirito del nostro Gruppo: ossia rendere Alessandria sempre più bella e attrattiva, capace di accogliere chi la scopre per la prima volta, o magari la riscopre dopo anni. Ma soprattutto con lo spirito di offrire il meglio alla comunità alessandrina, in piena sintonia con l’amministrazione comunale”.

La politica del presidente Arrobbio segue “uno dei punti qualificanti della mission della Multiutility” e cioè “reinvestire una parte dei suoi utili (siamo un gruppo sano, tutte le nostre aziende sono in attivo, e il 22 di maggio presenteremo pubblicamente tutti i dati del bilancio 2018 nell’ambito di un importante convegno a Palatium Vetus) sul territorio, per sostenerlo, e per fare in modo che anche il tessuto economico e commerciale locale possa trarne beneficio”.

Il Gruppo Amag intende quindi muoversi sempre di più sul fronte del sostegno del territorio e “d’accordo con l’amministrazione del comune di Alessandria, nostro socio di maggioranza, riteniamo che la scelta migliore sia focalizzare i nostri investimenti a sostegno di iniziative forti e ‘qualificanti’, che hanno reale capacità attrattiva, e che sanno essere lievito e stimolo per tutta la comunità, e per la città capoluogo della nostra provincia”.
Ma il Gruppo Amag investirà molto anche su tematiche importanti per la crescita cittadina, promuovendo iniziative dedicate allo sport, e al sociale.

adv-444

Su questo fronte – evidenzia il Presidente Arrobbio – la parte del leone la fa certamente Alegas, la società del nostro Gruppo dedicata alla vendita del gas e dell’energia, che sostiene alcune delle principali realtà sportive del territorio, ma è anche impegnata al fianco di progetti di grande valenza sociale, come il Progetto Casa del Cissaca. Senza dimenticare la collaborazione con Associazioni di Volontariato, Parrocchie e Fondazioni realtà che svolgono un’attività preziosissima, non solo sul fronte del culto, ma della coesione sociale, con una presenza costante all’interno della nostra comunità”.

Il sostegno del Gruppo Amag alle iniziative del Cristo e di Borgo Rovereto sono fondate sul fatto che quelle aree “rappresentano l’anima profonda di Alessandria, sono parte non solo della sua storia antica e recente, ma anche il fulcro di progetti fortemente orientati al futuro, per cui per il nostro Gruppo è davvero un privilegio poter essere uno dei motori di iniziative che sanno rivitalizzare la città, e offrire non solo divertimento, ma anche generare opportunità per la comunità alessandrina”.

adv-416