Cittadella
adv-460

ALESSANDRIA – La scorsa domenica notte la Squadra Volanti della Questura di Alessandria ha arrestato in flagranza di reato per furto aggravato Vasile Chitoi, un 39enne di origine rumena e residente a Torino. L’uomo, pregiudicato per reati contro il patrimonio, sei giorni prima era uscito dal carcere di Biella e domenica è stato sorpreso alla Cittadella di Alessandria mentre rovistava all’interno degli Uffici della sede del Fondo Ambiente Italiano.

L’uomo era stato immortalato dalle telecamere all’interno degli Uffici della Soprintendenza mentre ad avvisare gli agenti sono stati gli addetti di una società di vigilanza privata, Telecontrol, che collabora con la Polizia nell’ambito del protocollo d’intesa “Mille occhi sulla città”, attivo già da oltre due anni sul territorio.

Subito intervenuto sul posto, il personale delle due volanti è entrato nello stabile e ha constatato la forzatura della porta d’ingresso degli Uffici del Fai.

adv-705

Per terra c’era uno zaino riconducibile a quello indossato dal malvivente ripreso dalle telecamere di video sorveglianza. All’interno dello zaino è stata trovata una torcia, oltre a un paio di guanti e arnesi atti allo scasso e un borsello con 74 euro in moneta, sottratte dalle scatole di offerte per il “Fai”.

Gli agenti sono poi riusciti a trovare e arrestare il 39enne, nascosto dietro a una struttura utilizzata per il fissaggio di uno schermo.

Su disposizione del p.m. di turno Vasile Chitoi è stato trattenuto nelle Camere di Sicurezza della Questura in attesa della celebrazione del rito in direttissima dove è stato convalidato l’arresto.

adv-129