Stefano Ricagno

PROVINCIA – Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Alessandria ha rinnovato le cariche. Durante l’assemblea annuale Stefano Ricagno è stato eletto nuovo presidente per il triennio 2019/2022. Succede a Simone Zerbinati. Imprenditore acquese di 39 anni, Ricagno è laureato in Viticoltura ed Enologia alla Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Torino ed è amministratore unico dell’azienda di famiglia Tenuta Ca’ dei mandorli, nel settore agroturistico e alberghiero. Inoltre è Operations Manager dell’azienda vinicola Cuvage di Acqui Terme.

Il nuovo consiglio direttivo del gruppo dei giovani imprenditori per il prossimo triennio sarà composto da Danilo Arfini (Mi.Va.) di Valenza, Alice Baldon (Fast Covering Systems) di Alessandria, Andrea Bariggi (Collino e C.) di Acqui Terme, Tommaso Bazzi (Bazzi & Partners) di Casale Monferrato, Simone Deregibus (Dimtech) di Serralunga di Crea, Valeria Emanuelli (Impresa Emanuelli) di Quargnento, Angelo Gemma (Ida) di San Giuliano Nuovo – Alessandria, Miriam Manassero (Al.Va) di Casale Monferrato, Vittorio Miglietta (Euromac) di Villanova Monferrato, Michela Zerrilli (Lizea) di Acqui Terme. Simone Zerbinati, Past President, sarà invitato permanente.

All’assemblea del Gruppo Giovani, che conta 40 iscritti fino ai quarant’anni d’età, è intervenuto Maurizio Miglietta,
Presidente di Confindustria Alessandria.

adv-172

Nel suo intervento all’assemblea Simone Zerbinati ha ricordato le tappe principali dell’attività del Gruppo Giovani nell’ultimo triennio caratterizzate in particolare dall’impegno dedicato all’Education e ad iniziative rivolte ai giovani del Gruppo per sviluppare le loro competenze e capacità imprenditoriali. “Abbiamo lavorato a fianco delle scuole e delle Università – ha spiegato Zerbinati – e abbiamo potuto confrontarci con il mondo aziendale ed industriale non solo della nostra provincia ma anche con valide realtà nazionali”.