protezioni

PONZONE – I Carabinieri di Ponzone insieme allo Spresal della Asl di Acqui hanno denunciato tre persone per il mancato rispetto della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Durante un controllo in un cantiere a Ponzone, i militari hanno subito notato che non venivano utilizzati i dispositivi di protezione individuale e mancavano anche diversi documenti che, per legge, devono essere presenti nel cantiere.

Per questo, oltre al deferimento, il committente e i titolari della ditta sono quindi stati anche multati, per un totale di 6 mila euro.

Foto di repertorio