adv-826

CASALE MONFERRATO – Un cittadino marocchino di 31 anni lunedì è stato arrestato dalla Polizia di Casale Monferrato dando attuazione a una sentenza divenuta esecutiva ad aprile. L’uomo è stato condannato a 3 anni per una serie di fatti commessi nel 2016.

Fra i comportamenti illeciti del malvivente, piccolo spacciatore di droga e tossicodipendente, figurano anche condotte violente nei confronti della ex compagna e della figlia minore. Il 31enne è stato portato in carcere a Vercelli.