carabinieri
adv-284

MASIO – I Carabinieri di Oviglio, hanno denunciato per furto aggravato in abitazione due sinti 30enni, pregiudicati, accusati di aver compiuto un furto in una abitazione di Masio. La vittima, una 52enne del paese, subì un’incursione che fruttò ai malviventi un bottino pari a 6mila euro.