Film Monferrato
adv-927
CASALE MONFERRATO – Domani, venerdì 22 novembre, il Comune di Casale Monferrato organizzerà una serata-evento nella sala grande del Castello. Dalle 21.15 sarà infatti proiettato “L’originale”, il film mediometraggio scritto e diretto da Giacomo Capra e girato, negli scorsi mesi, nel Monferrato, con la città di Casale che ha ospitato le riprese insieme a Cella Monte, Conzano e Vignale e ha patrocinato la realizzazione dell’opera.
Un progetto cinematografico nato e cresciuto nel territorio del Monferrato e infatti, oltre al regista, sono monferrini anche i produttori, Gianfranco e Marco Roati, l’assistente alla regia, Serena Amarotto, e gli attori Guido Bison, Chiara Luisi, Fabio Fazi, Carlo Pesce, Elisa Grivetto e Lorenzo Amoroso. L’originale è una commedia a tinte poliziesche che vede protagonisti Angelo e Vincenzo, due ragazzi originari del Sud Italia che si trovano in stato di fermo in un commissariato del Monferrato. I due, per far cadere le accuse nei loro confronti, sono costretti a spiegare al Commissario come sono stati coinvolti in un losco affare riguardante la mostra del celebre artista Tobias Daskalakis.
L’ingresso alla proiezione sarà gratuito. “Sono molto felice del fatto che grazie a questa serata-evento il pubblico di Casale avrà modo di conoscere il nostro lavoro e la bravura dei diversi attori monferrini che hanno partecipato al film – afferma il regista piemontese Giacomo Capra, intervistato di recente dalla redazione di Radio Gold. Senza dimenticare i tanti casalesi che hanno preso parte alle riprese come comparse o lavorando dietro le quinte. Ne approfitto per ringraziare tutta l’amministrazione comunale, in particolare il sindaco Riboldi e l’assessore Novelli che ci hanno da subito dato pieno appoggio per la realizzazione del film e ora per la sua promozione. Grazie ai nostri produttori stiamo candidando l’opera a numerosi festival cinematografici in Italia e all’estero, perciò confidiamo che L’originale possa essere anche un viatico per la promozione delle bellezze del nostro territorio”.