La Polizia Municipale di Alessandria salva nove gattini: erano stati abbandonati in una cassetta
adv-126

ALESSANDRIA – Quando la Polizia Municipale, a seguito di una segnalazione, li ha trovati infreddoliti e impauriti. Sono nove i gattini recuperati dagli Agenti oggi ad Alessandria e affidati alle cure del Gattile Comunale gestito dall’Ata. I micini, che erano anche affamati, ora stanno bene e sono stati curati dai volontari dell’Associazione Tutela Animali. Nella giornata di ieri, lunedì 3 maggio 2021, altri tre cuccioli sono stati trovati da alcuni passati che li hanno portati al Gattile. Il Welfare Animale Comunale di Alessandria ha diramato un accorato appello: “Se avete cucciolate non abbandonate ma contattate l’ufficio al numero 0131-515249 o via mail a [email protected]“.

Sull’accaduto commento anche da parte di Giovanni Barosini: “Sono cose che non dovrebbero mai verificarsi. Fortunatamente la sinergia tra l’ufficio del Welfare Animale, composto da funzionari sempre disponibili e attenti alle tematiche di questo tipo, e la Polizia Municipale di Alessandria ha permesso di salvare questa cucciolata che altrimenti sarebbe andata incontro a una triste sorte. Questa unione d’intenti ci rende estremamente orgogliosi“. L’assessore del Comune di Alessandria con la delega agli Animali specifica inoltre che “se da una parte stiamo vivendo un momento difficile anche dal punto di vista economico a causa della diffusione del Covid-19, dall’altra gli abbandoni sono sempre deprecabili oltre che puniti dalla legge. Noi abbiamo tre strutture molto ben funzionanti composte da tanti volontari che svolgono un lavoro prezioso sia per la comunità sia per i tanti animali sfortunati che sono alla ricerca di una famiglia

adv-281