Il Lux di Alessandria non è più un Covid-Hotel e tornerà a disposizione dei turisti

ALESSANDRIA – Buone notizie per la città di Alessandria sul fronte della lotta alla pandemia. Dopo nove lunghi mesi l’Hotel Lux di via Piacenza non ospiterà più pazienti Covid e sarà nuovamente utilizzabile dai turisti e lavoratori che transitano per la nostra città. Il Lux era stato richiesto, in accordo con la Prefettura, per i pazienti positivi autosufficienti o asintomatici che non potevano svolgere l’isolamento presso il proprio domicilio, per motivi familiari o logistici.

L’hotel è stato sanificato dall’Asl di Alessandria e dichiarato nuovamente agibile al pubblico. “Siamo contenti di questo segnale incoraggiante per la nostra città riguardo l’andamento del virus, ma non si deve abbassare la guardia. Abbiamo messo volentieri a disposizione la nostra struttura per le esigenze richieste, siamo contenti che la fase di emergenza sia terminata. Adesso svolgeremo una nuova sanificazione, approfitteremo di questa chiusura per fare alcuni interventi di ammodernamento, apporteremo alcune migliorie e riapriremo al pubblico sul finire del mese di agosto”, ha commentato il direttore generale de I Due Buoi, che gestisce anche la struttura di via Piacenza, Mauro Moro.