Grande successo per il musical del FuckCancer Choir: 4 mila euro per progetti sul melanoma e sul mesotelioma
adv-65

ALESSANDRIA – Sabato scorso al Teatro Ambra di Alessandria è andata in scena la prima del musical “Essere Umani”, lo spettacolo del FuckCancer Choir, coro della provincia di Alessandria formato da pazienti oncologici, loro familiari e alcuni operatori sanitari. Lo spettacolo, scritto e diretto da Stefania Crivellari (direttrice del coro), con il completo appoggio di Federica Grosso, racconta attraverso un susseguirsi di scene emozionanti e dense di significato, la storia della nascita del coro, traendo ispirazione dalle storie dei coristi stessi.

Sul palco del Teatro Ambra sono stati portati in scena i vissuti della malattia, sia dalla parte dei pazienti che degli operatori sanitari in un crescendo di emozioni forti che hanno coinvolto al massimo il caloroso pubblico. Tra canto, ballo e recitazione i coristi si sono messi in gioco più che mai e, grazie alla generosità del pubblico che ha riempito la sala, hanno potuto donare 2000 euro all’Associazione Tumori Toracici Rari (TU.TO.R.) per progetti dedicati a pazienti con mesotelioma, e 2000 euro all’Associazione Italiana Malati di Melanoma (AI.MA.ME) per progetti dedicati a pazienti con melanoma. La serata è stata presentata da Antonella Clerici, sempre più affezionata al FuckCancer Choir. Hanno preso parte allo spettacolo anche Patrizia Campassi per le coreografie dei danzatori Alessia Gobbi e Andrea Colli e il rapper siciliano Picciotto con un brano di denuncia e sensibilizzazione alla tematica amianto.