Dal Brasile al Monferrato per una gustosa caccia al tartufo: anche così la provincia si apre al mondo
adv-38

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Già cinque anni fa Radio Gold aveva raccontato la storia della travel blogger italo-brasiliana Alessandria Nardin, impegnata a far conoscere ai suoi connazionali sudamericani le bellezze del nostro territorio. Anche oggi Nardin continua a organizzare viaggi personalizzati sulle colline delle Langhe, Roero e Monferrato. Questa domenica, in particolare, è stata promossa una vera e propria “Caccia al Tartufo” per un gruppo di professionisti brasiliani.

“Si tratta di persone che cercano di vivere momenti di scoperta autentici attraverso la mia esperienza, visto che ormai vivo qui da più di 20 anni” ha raccontato Alessandra ai nostri microfoni “dentisti, designer, wedding planner, stilisti di moda e architetti hanno potuto partecipare a questa iniziativa a Rosignano Monferrato e visitare il piccolo borgo di Cella Monte, conoscendo anche la storia e toccando con mano gli Infernot, in uno dei 6 siti per cui Langhe, Roero e Monferrato sono Patrimonio Unesco dal 2014. Alla fine non poteva mancare una degustazione dei vini del territorio, tra salame e formaggi con mostarde d’uva. L’auspicio è che ci siano sempre di più persone interessate a vedere le nostre bellezze”.

adv-267