adv-25

AGGIORNAMENTO – È arrivato in Piazza Dellepiane con indosso la fascia tricolore che lo sconfitto Rocchino Muliere ha subito voluto consegnare al neo eletto sindaco di Novi Ligure. Ovviamente soddisfatto di aver mantenuto il vantaggio conquistato al primo turno, Gian Paolo Cabella poco dopo mezzanotte e mezza ha festeggiato la vittoria al ballottaggio e l’elezione a sindaco affiancato anche dal Capogruppo alla Camera della Lega, Riccardo Molinari, che aveva voluto proprio Cabella come candidato del centrodestra. La vittoria a Novi Ligure, ha commentato Molinari è “la più importante” perché la Lega è stata capace “di ricostruirsi e insieme al centro destra è riuscita ad arrivare al governo di una delle Roccaforti della sinistra, una città che sembrava “inespugnabile”. Quella di Novi è stata quindi “la ciliegina sulla torta” dopo i successi della Lega dello scorso 26 maggio.

 

adv-678

 

NOVI LIGURE – Novi Ligure ha scelto Gian Paolo Cabella come nuovo sindaco della città.Il candidato del centro destra ha raccolto 6118 voti, pari al 51,22% delle preferenze, e ha espugnato una delle “Roccaforti della sinistra d’Italia”. Già in vantaggio al primo turno, Gian Paolo Cabella dopo mezzanotte ha superato il sindaco uscente e candidato del centro sinistra, Rocchino Muliere, che si è fermato a 5826 voti, pari 48,78% delle preferenze, e ha mantenuto il vantaggio fino al termine dello spoglio delle schede.

adv-207